Arti Visive

traduci

[Arti Visive] La Seduzione svelata di Roxanne - Gocce d'estate

Rossana Cagnolati - 27.07.2009

Una rete sottile imbriglia forme burrose e pallide; cade, ricamando sulla pelle nuda neri tracciati geometrici. Esagoni di colore guidano gli occhi sui sentieri di un corpo in bianco e nero, mentre la Natura, attorno, abbraccia la donna in un silenzio di sole. La luce dell'estate Ŕ violenta e palpita anche attraverso l'assenza dei colori: foglie e fili d'erba, alberi e arbusti bevono tale luminositÓ per poi rifletterla, emanarla dalle loro lineari nervature, spanderla dai loro orli seghettati e lanceolati. Distesa sul prato o in piedi contro il cielo, la donna si riveste della stessa rovente luce: presta all'estate le sue nervature e i suoi orli, le pieghe d'ombra e le superfici piane, come una foglia baciata dal sole e lucidata dal vento. Come una foglia: danza sul ramo, discende dolcemente, si posa sul terreno, trova il proprio posto tra le altre foglie e l'erba...
Fotografia di Rossana Cagnolati, testo di Cristina Pedretti
Versione stampabile / Commenta questo articolo

ROI campagne pubblicitarie